You are currently viewing L’ESERCIZIO È MEDICINA!

L’ESERCIZIO È MEDICINA!

Stare attivi e in salute durante il Covid19!

In tempi di smart-working, palestre chiuse fino a data da destinarsi e attività sportiva ridotta al minimo (quasi fosse solo un passatempo non necessario!) ci siamo dimenticati di questa semplice ma fondamentale realtà: l’esercizio fisico è a tutti gli effetti una medicina.

Ciò è dimostrato da questo recentissimo studio, pubblicato a fine 2020 sul British Journal of Sports Medicine, che ci suggerisce anche come può convivere l’attività fisica con la pandemia da Covid-19, quali sono i benefici, i trucchi e consigli utili per mantenersi in movimento e i tipi di attività fisica che possiamo fare.

Vediamo nel dettaglio quali sono queste linee guida.

Come illustrato nell’immagine qui sotto, il nostro stile di vita durante la pandemia è cambiato: gli adulti spendono molto più tempo a casa, muovendosi meno e stando più tempo seduti. L’isolamento sociale e lo smart-working hanno ridotto di più del 30% la pratica di attività sportiva e quasi di altrettanto (28%) è aumentato il tempo in cui le persone stanno sedute durante la giornata. La sedentarietà e mancanza di attività fisica sono fattori di rischio per malattie cardiovascolari, obesità, cancro, diabete, ipertensione e depressione. Invece, com’è noto, l‘attività fisica fornisce numerosi benefici alla salute del corpo umano, molti dei quali potrebbero anche combattere gli effetti del  COVID-19. Nel dettaglio, un adulto dovrebbe svolgere dai  150 ai 300 minuti per settimana di attività fisica da moderata ad intensa e stare meno tempo seduto. In questo modo si avrebbero sostanziali benefici sulla salute, come: prevenire malattie croniche, rinforzare le difese immunitarie, migliorare la qualità della vita, dormire meglio, mantenere una buona forma fisica e peso corporeo, infine, ma non meno importante, gestire lo stress e mantenere una buona salute mentale.

Infographic. Stay physically active during COVID-19 with exercise as medicine

Vi chiederete come fare a rispettare queste raccomandazioni stando tutto il giorno a casa e con le palestre chiuse!  Si può raggiungere questo standard tranquillamente anche a casa, utilizzando una combinazione di attività “formali” ed “informali”.

Spieghiamo meglio questi termini: le attività informali sono quelle che ognuno di noi svolge regolarmente in casa, come fare i lavori di casa, le pulizie, passare l’aspirapolvere, fare il bucato, ecc., oppure le attività all’aria aperta come fare giardinaggio o fare l’orto. Può sembrare strano, ma anche queste sono considerate attività fisica a tutti gli effetti. Le attività formali invece, sono l’esercizio fisico vero e proprio, suddiviso tra attività aerobica o rinforzo. Anche in questo caso si può dividere tra esercizio indoor e outdoor: in casa possiamo svolgere esercizi di rinforzo con schede personalizzate utilizzando attrezzi domestici, oppure affidandoci ad esperti personal-trainer in modalità web o palestre online. All’aria aperta possiamo praticare bici, corsa, fare lunghe camminate o trekking, arrampicata e, in stagione, nuoto e canoa.

Infine, un piccolo trucco pratico, anche per chi non ama lo sport: in quattro piccole mosse, con 30 minuti al giorno per 5 giorni, si può raggiungere facilmente i 150 minuti di movimento raccomandati!

  1. Fai delle pause durante il lavoro e alzati
  2. Fai una passeggiata di 10 minuti al mattino quando ti svegli o porta fuori il tuo cane
  3. Dedica nel pomeriggio 10 minuti per le pulizie di casa
  4. A fine giornata lavorativa fai una corsetta o camminata veloce di 10 minuti

Se hai trovato interessante questo articolo e vuoi metterti alla prova, guarda anche questa pagina: Libreria di esercizi

Riferimenti:

Wedig IJ, Duelge TA, Elmer SJ. Infographic. Stay physically active during COVID-19 with exercise as medicine. British Journal of Sports Medicine. Published Online First: 23 October 2020. doi: 10.1136/bjsports-2020-103282

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7590262/

Lascia un commento